Come fare per trasformare la tua pittura in una fonte di guadagno costante

mostra personale

Come fare per trasformare la tua pittura in una fonte di guadagno costante

Credo che tu aspettassi la trattazione di questo argomento come la manna! Mi sbaglio? Se ami dipingere, se vuoi imparare a dipingere o semplicemente migliorare il tuo dipingere, credo che tu voglia anche mettere a frutto le tue capacità e ottenere dalla tua passione anche risultati economici.

In questo articolo troverai le premesse a tutte le operazioni e iniziative che potranno portarti a guadagnare con il “Tuo dipingere”. Svilupperò in seguito, su una pagina dedicata, ogni singola strategia, operazione o iniziativa per condurti all’ottenimento di risultati. 

Io non sono certo un guru e nemmeno un artista quotato,… ma sono un buon artigiano che dipinge per lavoro e per passione, da ormai 30 anni. Ho sempre dipinto su commissione e quindi, non ho, ad oggi, quadri in laboratorio da esporre o vendere. Ho vissuto con i proventi della mia pittura e ho accumulato tanta esperienza che voglio trasferirti.

Non sono certo un anima pia e misericordiosa, però a suo tempo, anch’io ho usufruito dei consigli di altri che avevano più esperienza di me. Adesso è giunto il momento di offrire quello che ho ricevuto e, di farlo con i mezzi attuali (quando ho iniziato, non esisteva nemmeno internet, figuriamoci un Blog!).

 

 


Vado ad elencare tutti gli aspetti, gli argomenti che tratterò nella pagina di cui prima ti parlavo, che chiamerò :

Strumenti per dipingere in maniera professionale e vendere le proprie opere

Per ora il link non c’è ma… seguimi  perchè nei prossimi giorni lo troverai anche sul menù principale.

Torniamo a noi!

Dovrai attrezzarti adeguatamente (un professionista non può lavorare con materiali scadenti perchè altrimenti, già in partenza rischia di inficiare il risultato finale)

Ecco il primo argomento:

“Attrezzi e materiali”


Dovrai dipingere in maniera personalissima, distinguibile, accattivante per te e per i tuoi possibili acquirenti

“Come creare un proprio stile. Quanto e cosa dipingere”


Dovrai stabilire il costo delle tue opere e razionalizzare i tempi di produzione

“Analisi dei costi e dei benefici”


Dovrai promuovere le tue opere e raggiungere la giusta tipologia di acquirenti

“Metodi ed obiettivi di promozione”


Dovrai cercare attività e/o persone che sostengano la tua produzione pittorica

” Pubbliche relazioni”


Hai visto quante cose dovrai fare?

Non spaventarti!…Ti guiderò lungo tutto il percorso che sarà molto più semplice di quello che sembra.

Sarò disponibile nel rispondere a qualunque domanda tu abbia in mente di pormi.

Potremo usare, se vuoi, anche il forum, per condividere con altri, pareri, consigli e strategie.

Per ricevere la newsletter o esercizi dedicati al disegno e alla pittura iscriviti al blog cliccando il tasto qui sotto

Ti potrebbe essere di grande aiuto la lettura del libro : “La lunga attesa dell’angelo”.

E’ la storia romanzata della vita del Tintoretto, raccontata magnificamente attraverso tutte le prove artistiche che il grande pittore ha dovuto affrontare, le sue paure, i suoi insuccessi, i passi avanti e quelli indietro.

Leggendolo ricevi, non solo nozioni relative al mestiere del pittore, ma anche iniezioni di energia da utilizzare per le tue creazioni.

Lascia un commento