Disegno preliminare

Disegno preliminare

 

 

Il disegno preliminare è essenziale per progettare ed eseguire un dipinto.

Proporzioni, forme e sfumature contribuiscono notevolmente al risultato finale, anche se costituiscono solo la bozza.

Servono un occhio e una mano allenata perchè il disegno preliminare sia di aiuto alla fase pittorica. Per imparare a dipingere, occorre imparare a disegnare.


Per allenare l’occhio e la mano ci vogliono pazienza e metodo. Parti dall’osservazione e  riproduzione di piccoli particolari relativi al soggetto che intendi disegnare. In seguito ti occuperai dell’intero, non avere fretta! Vedrai che troverai soddisfazione anche partendo dalle cose più semplici.

Se hai lasciato la tua email nella pagina di contatto ti invierò un semplice esercizio di disegno che, una volta terminato potremo commentare e analizzare insieme.


Esercizio 1

Allena occhio e mano e riproduci una porzione di un disegno completo (il mio ritratto di Leonardo unito ad alcune macchine da lui progettate) senza considerare le venature del legno di supporto.

Parti dai contorni usando una matita dura (tipo F) per poi passare alle luci e alle ombre con matite più morbide (tipo HB, 2B, 4B).

Ecco le linee guida:

Considera le distanze delle linee di contorno dai margini del foglio

Valuta attentamente la dolcezza delle curve e riproducile con leggerezza

Quando pensi di aver ottenuto la giusta riproduzione, ripassale senza calcare eccessivamente con la matita F

Individua le ombre principali e riproducili con la HB creando una prima sfumatura grossolana

Intervieni poi sulle ombre con maggiore precisione e intensità con la 2B e 4B.

Il disegno intero di campione

 

Particolare da copiare

Esempio di distanze da controllare

Curve da sottoporre a confronto

Aree da sfumare e durezza matite consigliata

 

Se vuoi confrontarti con me, una volta terminato il disegno, inviamelo a info@imparareadipingere.com , sarò lieto di analizzarlo insieme a te.

 


Sarà necessario che tu abbia gli strumenti giusti per poter eseguire l’esercizio nel migliore dei modi. Servono matite di diversa durezza, gomma adeguata per le diverse intensità di segni, temperino, carboncini, gomma pane ecc…

Ricorda….

Qualunque (pur bravo) professionista, se non ha a disposizione gli strumenti giusti, non ottiene risultati all’altezza.

Mantieni in ordine e in buone condizioni il materiale per disegnare e pitturare.

Se vuoi ricevere altri esercizi

utilizza il modulo di contatto e lascia la tua email

 

 

Nel caso tu fossi sprovvisto del necessario per eseguire un buon disegno, qui sotto ti suggerisco due articoli che hanno un buonissimo rapporto qualità/prezzo.

Provati personalmente!